Torino 1946 – 2016 Settant’anni dal primo voto delle donne

Per celebrare il 70° anniversario del primo voto delle donne nelle elezioni per la Costituente nel referendum istituzionale e nelle consultazioni politiche e comunali del 1946, la Città Metropolitana propone sino a venerdì 3 giugno a Palazzo Dal Pozzo della Cisterna la mostra fotografica “Torino 1946 – 2016. Settant’anni dal primo voto delle donne”.

Le immagini sono state letteralmente salvate all’oblio dal collezionista Franco Senestro  e dal padre Giovanni. Nel 1983 i Senestro le acquistarono nel momento in cui, con la chiusura della “Gazzetta del Popolo”, furono messi in vendita arredi, archivi e materiali vari. Le lastre fotografiche acquistate dai Senestro costituiscono un patrimonio iconografico interessantissimo, frutto del lavoro quotidiano dei fotoreporter del quotidiano torinese. Le fotografie esposte a Palazzo Cisterna riguardano principalmente le elezioni comunali torinesi del 1946, con una serie di istantanee che danno l’idea del significato in qualche modo rivoluzionario per il costume sociale dell’epoca della partecipazione femminile al voto. Dopo Palazzo Cisterna, la mostra è stata esposta a Pancalieri, Virle, Lombriasco, Cintano e Villar Dora, per tutto il mese di Ottobre sarà presente nelle Biblioteche di Torino, poi a Ciriè dal 3 al 16 Novembre, a Valenza dal 21 Novembre al 4 Dicembre, a Mondovì dal 7 al 19 dicembre e infine a Usseaux dal 28 dicembre al 6 gennaio

Annunci