Archivio dell'autore: labottegadelciabattino

Informazioni su labottegadelciabattino

Sono un curioso del XX secolo

Tito Stagno, colui che fece scendere l’uomo sulla luna un minuto prima

Eravamo tanti, credo quasi tutta l’Italia ad essere incollati allo schermo della televisione quella sera del 20 Luglio 1969 (basti pensare che in quelle ore, a Milano, il telefono del pronto intervento della Polizia squillò solo due volte) . Quella … Continua a leggere

Pubblicato in Dal dopoguerra | Lascia un commento

I fatti di Piazza Statuto

I fatti di Piazza Statuto, si collocano in un periodo di elevate tensioni sindacali e sociali, il cosiddetto periodo del boom economico, porta in realtà una migrazione da sud a nord che le grandi fabbriche e le grandi città non … Continua a leggere

Pubblicato in Dal dopoguerra | Lascia un commento

Faccetta nera e le spose bambine

Cantata dai nostalgici, canticchiata dai più, Faccetta nera era una di quelle classiche canzoni di propaganda del regime: “…quando saremo vicino a te, noi ti daremo un altro Duce, un altro Re”. La guerra non viene quasi mai presentata agli … Continua a leggere

Pubblicato in Fascismo e Resistenza | Lascia un commento

Quel 25 Aprile a Pancalieri

  A Pancalieri, nei giorni della Liberazione entrò subito in funzione la nuova giunta comunale, composta da: Domenico Galeasso (Sindaco), Giovanni Calvino, Michele Chiattone, Casto Cimolino e Ottavio Pochettino. Membri del C.L.N. (Comitato di Liberazione Nazionale) erano Lina Cuneo-Bertogliatti (U.D.I.), … Continua a leggere

Pubblicato in Pancalieri | Lascia un commento

Quando si andava al cinema

Troppo spesso, parlando di grandi successi cinematografici si è portati a parlare di record di incassi, in realtà non è corretto, anche perché nel corso degli anni, i biglietti di ingresso al cinema cambiano di prezzo. Molto più corretta è … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema e Fotografia | Lascia un commento

Capitan Valentino

“….Valentino saltava di testa come nessuno, toglieva il pallone anche ai giganti. Il tackle era sempre suo. I suoi tiri non erano speciali, ma esatti, forti il giusto. Il suo correre unico. Più che un correre, un onorare appuntamenti col … Continua a leggere

Pubblicato in Dal dopoguerra | Lascia un commento

Dio, Patria e Famiglia (segreta)

Da un po’ di tempo non mettevo le mani tra i miei vecchi giornali e documenti, mio padre (il ciabattino) teneva proprio di tutto e tra ritagli e fotografie di Benito Mussolini, mi è spuntato questo articolo, che se non … Continua a leggere

Pubblicato in Fascismo e Resistenza | 2 commenti