Coppa Davis a Torino

Gianni Cucelli e Marcello Del Bello possono essere considerati la prima “coppia storica” del tennis italiano, dal dopoguerra a metà degli anni ’50 hanno ottenuto piazzamenti importanti nelle prove del Grande Slam dimostrando continuità sia al Roland Garros sia a Wimbledon, mentre per due volte hanno sfiorato il successo a Roma.
Sono altresì stati alfieri in Coppa Davis dal 1948, anno in cui la manifestazione ricominciò dopo sette anni di pausa per il conflitto mondiale. Difesero i colori azzurri dal 1948 al 1954 raggiungendo una finale “interzone” nel ’52 e subendo, nei primi tre anni, una sola sconfitta a fronte di 11 match vinti.

LA STAMPA 12–6–1948      

“Sui campi del Tennis Juventus ha inizio oggi il confronto italo-danese con due partite di ” singolare,, Per-la terza volta si svolge a Torino un Incontro di « Coppa Davis». il primo ebbe luogo nel 1928, avversaria l’India, sul campi del vecchio Tennis Juventus di corso Marsiglia. il secondo fu giocato contro l’Olanda, allo Stadium. In entrambi i casi i rappresentanti italiani riportarono un franco successo. Quale sarà il risultato delle gare che inizieranno oggi su quei campi di corso IV Novembre che sono stati definiti anche dagli stranieri come i più belli d’Europa? Cucelli e Del Bello appaiono tecnicamente più attrezzati del loro due giovani avversar! danesi Nielsen e Ulrich. Più esperti, in possesso di una maggior varietà del colpi in singolo e di un completo’ affiatamento nel doppio, gli azzurri dovrebbero far sentire sulla bilancia li peso della loro classe. D’altra parte sia Nielsen che il mancino Ulrich, almeno stando a quanto si è visto nel due giorni di allenamento, hanno la caratteristica di forzare su ogni palla e di scendere a rete con irruente frequenza. E’ una tattica, questa, che può produrre le conseguenze più impreviste: in una giornata buona apre di prepotenza la strada alla vittoria: In un giorno nero non concede possibilità di recupero. Le partite di oggi (Cucelli-Nielsen e Marcello Del Bello – Ulrich! inizieranno alle ore 15.30. Domani alle 11 i giocatori delle due squadre saranno ricevuti in Municipio dal Sindaco”.

Per la cronaca, il confronto finì 5 – 0 per l’Italia che andò a Milano per giocare contro la Cecoslovacchia la semifinale della zona Europea e perse per 3 -2.

Annunci

Informazioni su labottegadelciabattino

Sono un curioso del XX secolo
Questa voce è stata pubblicata in Dal dopoguerra. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Coppa Davis a Torino

  1. Francesco ha detto:

    l’inizio di un lungo cammino che portò l’Italia a vincere la sua unica coppa Davis nel 1976, in un memorabile incontro a Santiago del Cile con Panatta e Bertolucci in maglia ROSSA !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...